FORUM RADIOAMATORIALE - AOR AR-DV10: QUALCUNO L'HA PROVATO ?
    FORUM RADIOAMATORIALE
Sostieni il nostro lavoro. Per altri modi leggi FAQ


FORUM RADIOAMATORIALE
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    


Menù riservato agli utenti registrati - Registrati  




 Tutti i Forum
 Discussioni
 Domande & Risposte
 AOR AR-DV10: QUALCUNO L'HA PROVATO ?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:


Tutti gli utenti possono inserire NUOVE discussioni in questo forum Tutti gli utenti possono rispondere in questo forum
  Bookmark this Topic  
| Altri..
Autore Discussione  

IW3EVI

Utente Medio

Nota: 

Inserito il - 22/08/2018 : 08:09:34  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di IW3EVI Invia a IW3EVI un Messaggio Privato
Buongiorno a tutti.
Qualcuno ha avuto modo di provare il nuovo ricevitore-scanner AOR AR-DV10 ?
In caso, può cortesemente darmi la sua opinione?

Grazie !

Roberto








 Firma di IW3EVI 
DOC BOB

 Regione Veneto  ~ Prov.: Venezia  ~ Città: MESTRE  ~  Messaggi: 185  ~  Membro dal: 03/11/2005  ~  Ultima visita: Ieri

IW2IBG

Nuovo Utente


Inserito il - 22/08/2018 : 09:22:43  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di IW2IBG Invia a IW2IBG un Messaggio Privato
Ho avuto per qualche tempo questo apparato.
L'estetica: la radio si presenta robusta e ben fatta nei particolari. Nella confezione è presente sia un pacco batterie di lunga durata (circa 36 ore in scan) e l'opzione con batterie stilo (nettamente inferiore come durata). L'ampio display (circa 1/3 inferiore rispetto Uniden 396) ha la regolazione dell'intensità. Lo scanner in mano non da particolari fastidi anche se le dimensioni sono discrete e non è possibile occultarlo. Attacco antenna a BNC.
Il software di gestione è abbastanza intuitivo (il software è di produzione italiana... di una ditta che produce un famoso ricevitore SDR). I menù si navigano semplicemente. Meglio rispetto all'Uniden dove spesso non si capisce la sequenza. La scansione è veloce e precisa con ottimizzazione per il monitoraggio di uno spettro tipicamente condizionato da interferenze e fading. Ha tutti gli step compresi i 8.33 KHz. Utilizza una struttura convenzionale di conversione in frequenza (supereterodina) quando viene sintonizzato l'intervallo tra 18~1300 MHz mentre è a conversione diretta (SDR) per l'intervallo tra 100 KHz e 18 MHz. L'ho trovato più sensibile rispetto al suo concorrente. La decodifica del digitale non è sempre immediata soprattutto quando si è in scansione da VFO (1-2 secondi); mentre risulta abbastanza veloce quando è in MR.
I sistemi digitali (DMR, DStar, C4FM, dPMR) vengono tradotti con suono limpido e non risentono di effetti riverbero o metallico. La prova è stata fatta mettendo vicini lo scanner e un palmare Tytera md 390; oppure scanner e icom ic880. In tutti questi casi lo scanner ha vinto sulla precisione della conversione del digitale. Per quanto riguarda il TETRA è possibile la decodifica mobile-mobile (per le spiegazioni si rimanda a tread specifici). Anche in questo caso non è proprio immediata la conversione in suoni comprensibili; ma, sentito AOR, sembrerebbe che, con i prossimi aggiornamenti di firmware, dovrebbe migliorare.
L'ho utilizzato prevalentemente in VHF e UHF. Facendo radioascolto con altre radio sulle HF non posso essere obiettivo sulla ricezione in tale spettro. Diciamo che non cercherei radio "pirata" in AM con questa radio... Poi se ci si accontenta di ascolatre Radio Cina Internazionale o Radio Romania va più che bene. Ho provato comunque la decodifica esterna di SSTV sui 20 m (USB) e PSK 31 (jack-jack dall'uscita cuffie della radio al microfono del cellulare con DroidSSTV e DroidPSK!) con discreti risultati; ma sempre su segnali forti.
Ha 2000 memorie... Per la loro gestione via PC non ci sono grossi problemi. Semplicemente si programma la micro SD e inserita nello slot la si fa leggere al palmare.
Perché l'ho venduto? Non amo i palmari. Il prezzo. Sarà pur vero che ha caratteristiche nuove e quindi le novità si pagano; però... un bel prezzo per un palmare...
Cosa ho tenuto? In questo momento AOR DV1... Poi vedremo...
73 a tutti
Cristian IW2IBG








  Firma di IW2IBG 
Cristian

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Milano  ~ Città: Milano  ~  Messaggi: 49  ~  Membro dal: 12/03/2016  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

IW3EVI

Utente Medio

Nota: 

Inserito il - 23/08/2018 : 08:19:21  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di IW3EVI Invia a IW3EVI un Messaggio Privato
Ti ringrazio molto. Buona giornata







  Firma di IW3EVI 
DOC BOB

 Regione Veneto  ~ Prov.: Venezia  ~ Città: MESTRE  ~  Messaggi: 185  ~  Membro dal: 03/11/2005  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

IK1HLG

Utente Medio


Inserito il - 31/08/2018 : 17:53:07  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di IK1HLG Invia a IK1HLG un Messaggio Privato
Buongiorno,
vorrei chiedere un chiarimento a Cristian IW2IBG
se fosse possibile.
Con questi due tipi di ricevitori, quando
si cerca di ricevere in DMR sintonizzando una frequenza
di un ponte ad esempio, si riceve come se fosse una funzione
promiscuous (per intenderci tutto quello che passa sullo
slot 1 o 2 che sia)? oppure è possibile selezionare un
particolare TG o TAC? Se si come?
E se viene anche selezionato da chi trasmette un color code
diverso ad esempio da 1, cosa ricevo?
Se ci sono due emissioni sulla stessa frequenza con due color code
differenti cosa ricevo?
In C4FM come faccio a sentire le diverse room partendo da una unica
frequenza di uscita ponte?
Ti sarò grato del chiarimento.
Grazie.
'73 HLG Frank








 Messaggi: 274  ~  Membro dal: 27/09/2010  ~  Ultima visita: 13/10/2019 Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  
  Bookmark this Topic  
| Altri..
 
Vai a:

Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000
Questa pagina è stata generata in 0,09 secondi.